La Gazzetta del Mezzogiorno

La Gazzetta del Mezzogiorno: Bernard Rouch ospite d’eccezione al convegno di Taranto

Articolo publicato il 8 novembre 2019 sulla Gazzetta del Mezzogiorno.

Ecco «Il gioco del perdono» la firma del best seller Rouch a «Sopravvivenza e vita eterna»

Il ricercatore francese ospite del convegno
Il confronto tra studiosi alla ventiduesima edizione

Con un ospite d’eccezione – il ricercatore francese Bernard Rouch, autore del best seller internazionale «Il gioco del perdono» – si aprirà venerdì 22 novembre a Taranto, la ventiduesima edizione del Convegno nazionale di studi organizzato dall’associazione onlus «Sopravvivenza e vita eterna». Il tema prescelto quest’anno dal Comitato organizzatore, presieduto da Gemma Cometti, è «Cultura, scienza, spiritualità». Il convegno, dal 22 al 24 novembre, si terrà nei saloni dell’hotel «Mercure Delfino».

L’apertura del convegno è prevista per il pomeriggio di venerdì 22: alle 15, dopo il saluto della prof. Barbara Cometti, tavola rotonda su «Come affrontare il distacco fisico». Coordina il giornalista e scrittore Alberto Lori, introduce il neurochirurgo Enrico Pierangeli, relazionano la psichiatra Elisa Caramia, l’architetto Stefania Picasso, Bernard Rouch e Gemma Cometti. Alle 18.30, si collegherà in videoconferenza con i convegnisti il frate Padre Alberto Maggi, studioso ed esponente dell’Ordine dei Servi di Maria.

Sabato 23, alle 9.30, la consueta tavola rotonda dedicata ai giovani delle scuole superiori tarantine, quest’anno incentrata sul tema «Consapevolezza e responsabilità delle scelte nel presente creano il futuro». Introduce Barbara Cometti, coordina la psicoterapeuta Maria Grazia Lentini, relaziona lo scrittore e ricercatore internazionale Daniel Lumera. Saranno presenti le delegazioni studentesche del liceo classico sperimentale Aristosseno, del liceo classico Archita, del liceo Moscati di Grottaglie e dell’istituto d’istruzione superiore Don Milani-Pertini di Grottaglie.

Il prosieguo del programma (riportato integralmente sul sito web www.sopravvivenzaevitaeterna.it. Per info: Panta Rei Viaggi, e-mail: [email protected], tel. 099/6624076) prevede sino a domenica mattina gli interventi di studiosi della materia provenienti da tutta Italia: fra gli altri, lo psicologo e scrittore Francesco Albanese, da Milano il ricercatore Antonio Fois, le ricercatrici Annalisa Perrino, da Novara, e Venera Siracusa, da Torino, nonché il naturopata e psicologo Natalino Petti, che ha messo a punto il metodo della BioPsicoQuantistica.

A conclusione del convegno – patrocinato da Centro Servizi Volontariato di Taranto, Bcc di San Marzano e Banca Popolare di Puglia e Basilicata – domenica mattina, dalle 12.30 con ingresso libero, la consueta «finestra» sulla solidarietà. Quest’anno ospite del convegno è l’associazione «AmicA» di Taranto, con la sua presidente e fondatrice Gabriella Ressa. [d. picc.]

Venerdì 22 novembre ore 15 presentazione dei Relatori e Tavola Rotonda Conferenze di Bernard RouchVenerdì 22 Novembre, Ore 21,00 (sala Giappone) “Uno sguardo al di là del velo”
Sabato 23 Novembre, Ore 18,00 (sala Giappone) “Ritrovare il senso sacro della vita”
www.sopravvivenzaevitaeterna.it

Dall’ambiente di lavoro contaminato, ai risentimenti nella coppia o nella famiglia, i conflitti sono all’origine di molti disturbi che finiscono per stancarci e avere un effetto negativo sulla nostra salute…

Come ricostruire relazioni più sane e armoniose con te stesso e con gli altri per vivere più serenamente e in maniera salutare? Attraverso esercizi e pratiche esperienziali adatte a tutti questo libro ti aiuterà a ritrovare la strada del perdono.

Bernard Rouch, un ricercatore che ha sviluppato una grande sensibilità nell’approccio dei corpi sottili e delle realtà di tipo energetico e metafisico, li riporta nel nuovo libro, uscito a giugno, “Il Gioco del Perdono” e ti aiuta a intraprendere la strada che conduce alla libertà.

Troverai tanti spunti per aprire la tua coscienza: la via del perdono non è semplice, perché non è semplice gestire i ricordi dolorosi che affiorano alla memoria. Il perdono è una vera e propria attitudine di vita: impara ad accoglierlo…

Il Gioco del Perdono
Bernard Rouch
Astrid Editions – Maggio 2019
Libro – Formato: 15×21 – Pagine: 217
€ 12,67 invece di € 14,90
(risparmi € 2,23 = -15%) su Il Giardino dei Libri

il libro “Il gioco del perdono” è anche disponibile

Scritto da: Associazione Voto: ★★★★★
Questo libro è un dono prezioso per se’ stessi e per le persone che amiamo. Un’ispirazione quotidiana ad aprire il nostro cuore e a camminare sulla strada della vita con più leggerezza. L’autore con semplicità e gentilezza ti accompagna e ti sostiene lungo la via – a volte non così facile- del perdono. Molti gli spunti e gli esercizi pratici da applicare ogni giorno. Consigliatissimo!!!

Scritto da: MARCO Voto: ★★★★★
Questo è un libro leggero e profondo allo stesso tempo, B. Rouche riesce ad esprimere in modo semplice e discorsivo perché dobbiamo imparare a sviluppare la pratica del perdono. Ci aiuta a comprendere l’importanza del perdono verso noi stessi e gli altri. Inoltre ci offre un modo per attuarlo e liberarci di pesi inutili. Lo consiglio a tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...