Lecce, “Ascoltare meglio per capirsi meglio” – Seminario esperienziale il 20 gennaio 2019.

Sviluppare l’ascolto interiore e esteriore

« La ragione per cui abbiamo due orecchie ed una sola bocca è che dobbiamo ascoltare di più, parlare di meno »

Zenone di Cizio (Filosofo greco dell’antichità)

Ascoltiamo davvero, oltre le apparenze? Le parole costituiscono solo il 30% della comunicazione. Tanti messaggi sono passati attraverso l’intonazione della voce, il ritmo, ma c’è qualcos’altro? Sentiamo solo attraverso le nostre orecchie?

Cristo spesso diceva: “Chi ha orecchi per ascoltare, ascolti”. Oltre le nostre orecchie fisiche ci sarebbero altre orecchie che ci permettono di capire ben oltre le parole? C’è una comunicazione d’anima a anima ben più preziosa di quella che le nostre orecchie ci fanno sentire? La diminuzione dell’udito fisico con l’età predispone a un ascolto più sottile?

Per dire l’importanza dell’udito nelle nostre vite basta pensare che ascoltare è la prima percezione che si sviluppa nel bambino quando è ancora nel ventre della madre. Attraverso la musica e la voce, l’ascolto riesce a toccarci profondamente, a commuoverci. Ascoltare è una qualità della spirito che apre una finestra verso l’altro e anche verso se stesso.

Come svegliare e sviluppare le mie facoltà uditive, come ascoltare veramente con il cuore? Come imparare a parlare attraverso l’ascolto? Queste ed altre domande saranno affrontate durante il workshop. Attraverso degli esercizi pratici e esperienze interiore scopriremo un altro modo di ascoltare e quindi migliorare la nostra capacità di udire a diversi livelli.

Bernard Rouch

Nasce a Montpellier, Francia nel 1968. Ha conosciuto fin dalla primissima infanzia la filosofia spirituale indiana, trascorrendo molti periodi in monasteri tibetani. Fin dall’adolescenza ha sviluppato una grande sensibilità nell’approccio dei corpi sottili e delle realtà di tipo energetico e metafisico, frequentando il gruppo originale che ha riscoperto le Terapie Egizio-Essene. Ha completato i suoi studi conseguendo una laurea in Ingegneria presso l’Institut National des Sciences Appliquées di Tolosa e un Master all’Ecole Nationale Supérieure des Télécommunications di Parigi. Dal 1993 insegna a gruppi di allievi sempre più numerosi in varie città italiane e all’estero, in Francia, in Spagna, e in Québec, Canada.

La quota di partecipazione è di 50 euro 
Per informazioni si prega di contattare:
Chiara Fontò 
Cellulare: 3381218128 
Email: [email protected]
Luogo: Piazzetta Duca D’Atene, 6 – 73100 Lecce
Data: domenica 20 gennaio 2019
Orario: 14:30 – 19:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.